Social Network o informarsi online?

PlanB Social Network o informarsi online?
Tempo di lettura: 2 min.

I Social Network hanno portato grandi vantaggi, ma purtroppo anche una marea di svantaggi. Ha ancora senso usarli come facciamo oggi? Uno dei modi che sembra più comune è quello di prenderli come fonte di informazioni, ma usare i Social Network o informarsi online è la nuova scelta da compiere per evitare fake news.

Informarsi online ed evitare fake news

Nell’era del web 2.0 sempre più persone si rivolgono alla rete per restare informati, purtroppo però sembra che l’abilità di utilizzo della rete e quindi di discernere cosa sia legittimo e cosa no, non sia così diffusa quanto l’allacciamento alla rete stessa. Informarsi online sembra facile ma non lo è affatto.

Evitare fake news è diventata un’impresa, soprattutto se consideriamo l’uso continuo dei social network come strumento onnipresente. Di fatto, però, la cosa migliore è prendere questi servizi per quello che sono, cioè un modo per restare in contatto con gli altri e non per informarsi online.In questa puntata vediamo come evitare fake news distinguendo un sito attendibile da uno che probabilmente non promuove un giornalismo onesto. Cerchiamo di trovare nell’uso critico della rete un modo si conciliare la nostra sete di informazione con il tempo che possiamo dedicare ad essa, per evitare di rimanere incastrati su Facebook.Social network e l’informarsi online forse non vanno molto d’accordo, ma la rete è davvero uno strumento duttile che se usato in modo accurato darà moltissime soddisfazioni, anche quando viene il momento di informarsi online.

Se ti è piaciuto l’articolo, non dimenticare di iscriverti alla newsletter per restare aggiornato sui prossimi contenuti!

Tabella dei contenuti

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Iscriviti alla newsletter

Link di approfondimento

Articolo dal Guardian. Facebook come una slot Machine. http://bit.ly/34SouBj Dati sull’uso dei Social in Italia https://wearesocial.com/it/blog/2019/01/digital-in-2019 Analisi dei dati sui Social in Italia https://www.digitalic.it/internet/social-network/statistiche-social-network-2018 Video sugli Algoritmi, dal canale To the Science and Beyond https://www.youtube.com/watch?v=QfpXgsr7G3I Pagina Wikipedia sull’effetto Dunning-Kruger https://it.wikipedia.org/wiki/Effetto_Dunning-Kruger Black list di Butac.it https://www.butac.it/the-black-list/ Aggregatore RSS – Feedly https://feedly.com/i/welcome Rassegna Stampa quotidiana – Goodmorning Italia https://app.goodmorningitalia.it/ Google Scholar https://scholar.google.com/ Intervista sul 5G a degli Esposti e Barbioli https://noidiminerva.it/il-5g-spiegato-da-chi-ci-lavora/ Una puntata che forse ti potrebbe interessare Minimalismo Digitale

Altre puntate

Cosa succederà dopo la pandemia?

Tempo di lettura: 5 min. Come cambierà la vita dopo l’epidemia? La lotta in corso è agli inizi, i contagi aumenteranno. Che futuro ci aspetta una volta fuori da tutto questo?

Leggi Tutto »
Giacomo Lanzi

Giacomo Lanzi

Dopo studi in psicologia e letteratura, dal 2010 mi sono dedicato alla grafica web e all'editing per testi universitari. Sono un content creator per il web dal 2012. Dopo un'esperienza di due anni come manager di un team italiano per una compagnia internazionale a Berlino, ho deciso di tornare alla libera professione e di dedicarmi del tutto al web. Oggi offro servizi come autore, content creator, grafico web e SEO expert. Mi caratterizzano un attitudine al pensiero critico, abilità nella guida di un team, la cura dei dettagli e l'impegno che metto in ogni progetto, siano essi personali o professionali.

Iscriviti alla newsletter
ottieni sconti e promozioni