fbpx

5 Caratteristiche di ogni imprenditore

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Le caratteristiche dell’imprenditore non sono scontate come si pensa. Essere un entrepreneur richiede abilità peculiari. Eccone 5 necessarie.
Tempo di lettura: 5 min.

Essere un entrepreneur o imprenditore non significa solo avviare un’impresa e portarla avanti, significa possedere delle caratteristiche specifiche. Alcune persone possiedono grandi idee, ma quando chiedi loro cosa hanno fatto per farle progredire, la risposta è di solito nulla.

Chiunque può avviare un’attività, indipendentemente dall’età. Non è questa una delle caratteristiche dell’imprenditore, ce ne sono almeno 5, però, che possono aiutarti a capire come diventare anche tu un entrepreneur.

Le 5 caratteristiche dell’imprenditore

1. Passione

Un entrepreneur fondatore di una startup è spesso spinto dalla ricerca di uno scopo più profondo che va oltre la pura e semplice meccanica della gestione di un’impresa.

La missione per la startup Yes Man Watches è di dare alle persone la possibilità di considerare il bene più prezioso della loro vita: il tempo.

Il tempo è prezioso e tutti hanno le stesse 24 ore in un giorno, ma solo chi considera il proprio uso del tempo è in grado di sfruttarlo al meglio. Sii un Yes Man inseguendo i tuoi sogni.

Yes Man Watches Mission

Se hai passione per la tua startup, questo ti spingerà a trasformare la tua idea in realtà. Senza quella scintilla mancante, ti mancherà la motivazione necessaria a mettere in campo tutti gli sforzi per far decollare la tua attività.

2. Perseveranza

Gli imprenditori devono essere in grado di affrontare gli ostacoli. Un’impresa non si costruisce da un giorno all’altro, e trasformare la tua idea in realtà richiede tempo. Dovrai abituarti alle persone che ti dicono “no”.

Una delle caratteristiche degli imprenditori è avere la perseveranza di crescere indipendentemente da quante volte vengono respinti.

Il follow-up è la chiave. La gente presenta un sacco di scuse per non ricontattarti. Eppure, se dimostri di persistere nel cercare di far accadere le cose, probabilmente ci riuscirai.

È possibile che sia necessario fare la stessa domanda più e più volte a diversi fornitori o potenziali collaboratori. Prima o poi qualcuno capirà il potenziale della tua visione e accetterà la collaborazione.

Anche se il tasso di conversione può essere minuscolo, basta una sola persona per fare la differenza.

3. Intraprendenza

Una caratteristica vitale per un imprenditore è saper sfruttare al meglio ciò che si ha. Il tuo patrimonio come imprenditore è limitato, quindi usalo al massimo. L’accesso a una rete è molto importante.

Ecco un’idea: hai bisogno di un fotografo? Contatta il dipartimento dell’università vicina a te che offre corsi di fotografia o percorsi inerenti. Cerca raggiungere studenti e proporgli una opportunità di portfolio. Vedrai che in poco tempo avrai a disposizione delle foto dall’aspetto professionale, e ti sarai pure fatto un potenziale collaboratore a lungo termine.

Inizia subito a contattare chi, come te, sta iniziando una carriera. Oltre a trovare chi potrebbe aiutarti, entrerai in contatto con persone che potrebbero aiutarti in futuro.

4. Apertura mentale

Come imprenditore, potresti pensare di aver azzeccato un business plan, ma dovrai imparare ad accettare le opinioni degli altri. Poi, se sembra che il tuo piano non funzioni, allora adattati.

Segui il verde, non il sogno

Mark Cuban

Se l’avvio del tuo sogno non ti farà guadagnare niente, potresti dover cambiare il tuo obiettivo. Come caratteristica dell’imprenditore, questa ha anche un corollario: non essere testardo con le tue idee e resta in movimento.

Se non funziona, prova altre cose. Se ha funzionato, fai altre cose.

Quando Facebook è nato, voleva essere un sito su cui conoscere altri studenti della tua stessa università. Solo sviluppandosi e ingrandendosi è arrivato ad essere il social network numero 1 al mondo.

5. Natura spugnosa

Essere un imprenditore comporta un processo di apprendimento. Se non sei disposto a imparare, pensa a lasciare il mondo dell’imprenditoria.

La caratteristica degli imprenditori, in questo caso, è l’essere in grado di immergerti in tutto e per tutto, proprio come una spugna. Più si impara, meglio è.

A chi conosce tutte le risposte non sono state poste tutte le domande

Confucio

È possibile iniziare a fare business anche in ambienti sconosciuti, se si ha la voglia e la costanza di studiare e imparare a conoscerli. Come per l’insegnamento, anche l’imprenditoria è solo il guscio esteriore di una persona o azienda che si aggiorna e studia in continuazione.

Quando ho iniziato a scrivere di SEO non ero certo un esperto. Ma ho studiato, ho applicato, ho chiesto e oggi ho imparato moltissimo. Abbastanza da propormi come professionista.

Essere un entrepreneur o imprenditore è molto più di un lavoro da ufficio. Richiede forza di volontà, passione e molta fatica. È emozionante proprio per questo!

Se hai un’idea che vuoi trasformare in realtà, fallo. Non saprai mai il risultato se non ci provi.

Se ti è piaciuto l’articolo, non dimenticare di iscriverti alla newsletter per restare aggiornato sui prossimi contenuti!

Tabella dei Contenuti
Tecnica dei 5 perché
Gestione professionale
Tecnica dei 5 perché: risolvere i problemi

Tempo di lettura: 8 min. Con la tecnica dei 5 perché è semplice trovarne la radice di un problema ricorrente e risolverlo efficacemente. Vediamo come fare!
#tecnica5perche #problemsolving #risoluzioneproblemi #problemi

Leggi Tutto »
Tabella dei Contenuti
Giacomo Lanzi

Giacomo Lanzi

Dopo studi in psicologia e letteratura, dal 2010 mi sono dedicato alla grafica web e all'editing per testi universitari. Sono un content creator per il web dal 2012. Dopo un'esperienza di due anni come manager di un team italiano per una compagnia internazionale a Berlino, ho deciso di tornare alla libera professione e di dedicarmi del tutto al web. Oggi offro servizi come autore, content creator, grafico web e SEO expert. Mi caratterizzano un attitudine al pensiero critico, abilità nella guida di un team, la cura dei dettagli e l'impegno che metto in ogni progetto, siano essi personali o professionali.