Pagina chi siamo: presentarsi professionalmente in 6 mosse

Saper scrivere una pagina Chi Siamo in modo efficiente è una qualità spesso sottovalutata per un blogger. Questa pagina è essenziale per il sito!
Ultima modifica il 13 Gennaio 2022

Imparare a scrivere una pagina Chi Siamo che possa catturare l’attenzione dei tuoi lettori, articolare chiaramente perché il tuo blog esiste e raccontare una storia avvincente, è un’abilità che oggi è molto sottovalutata.

Nonostante il fatto che la qualità complessiva dei contenuti sia aumentata costantemente nel corso degli anni, ho notato una tendenza nella maggior parte dei blog che seguo: molte delle loro pagine Chi Siamo sono scritte male o ampiamente trascurate (perdendo così un sacco di opportunità in cui il blogger potrebbe invece vendere meglio se stesso ai suoi lettori). Non è che queste pagine siano piene di errori grammaticali o di formattazione, è che la maggior parte delle pagine Chi Siamo sono molto al di sotto del loro scopo.

Ecco perché ogni blogger (o gestore di un sito in generale) ha bisogno di investire un po’ di tempo per imparare a scrivere una pagina Chi Siamo che sia in grado di fare due cose:

  1. presentare efficacemente il progetto
  2. raccontare una storia convincente sul perché i lettori dovrebbero spendere il loro tempo nel quei contenuti

Se stai iniziando a costruire il tuo sito e devi ancora scrivere la tua pagina Chi Siamo, o se ne hai già scritta una ma senti che potrebbe avere bisogno di un lifting, questa guida ti accompagnerà attraverso tutti i passi per scriverne una vincente!

Nota: nell’articolo la pagina Chi Siamo verrà anche chiamata Chi Sono, a seconda dei casi. Stiamo parlando della stessa pagina.

Pagina Chi siamo Lettere

Come scrivere una pagina Chi Siamo per il tuo blog in 6 semplici passi

  1. Comunica chiaramente la tua proposta di valore (value proposition)
  2. Cura la sezione hero della vostra pagina Chi Siamo
  3. Racconta una storia convincente (non la storia della tua intera vita)
  4. Usa la pagina per venderti ai lettori
  5. Imposta una CTA sulla pagina
  6. Prendi decisioni ponderate di design e layout

Prima di procedere nella guida su come scrivere una pagina Chi Siamo per il tuo blog, rispondo ad un paio di domande importanti e ricorrenti (clicca per espandere e leggere ogni risposta).

Che cos’è una pagina Chi Siamo?

È probabile che una pagina Chi Siamo non sia esattamente quello che pensi che sia. Non è solo quella pagina che si trova in un angolo del tuo blog dove ci si aspetta che ti gongoli per i tuoi successi e che racconti ogni dettaglio della storia della tua vita. Una pagina Chi Siamo può essere molto di più!

Pagina Chi siamo cover

Nella sua forma migliore, una pagina About Me è essenzialmente una pagina sul sito che racconta la storia del perché esiste.

Questo significa presentarsi e raccontare la propria storia in un modo che mostri ai lettori i modi in cui trarranno beneficio dal seguire il blog. Farlo bene è assolutamente cruciale, poiché le persone raramente visitano un blog solo perché sono interessate a te. La stragrande maggioranza delle persone su Internet sono più interessate a ciò che possono imparare da te. Ed è per questo che la tua pagina Chi Siamo deve essere scritta dalla prospettiva di mostrare ai tuoi lettori perché dovrebbero interessarsi al tuo blog.

Perché la pagina Chi Siamo è così importante?

Senza capire il vero valore e l’importanza di avere una grande pagina Chi Siamo, molti blogger la trattano semplicemente come un ripensamento. La pagina risultante è un paio di paragrafi buttati insieme sulla loro esperienza lavorativa e un paio di foto con il loro animale domestico preferito – o peggio ancora, alcuni non si preoccupano affatto di scriverla.

Allora perché dovresti spendere del tempo a scrivere questa pagina per il tuo blog? Beh, a parte il fatto che il 52% dei visitatori di un sito riferiscono di visitare regolarmente la pagina Chi Siamo di un brand o sito, ti darò altre 3 buone ragioni per farlo.

  1. Una pagina Chi Siamo ti collega ai tuoi lettori
    Una delle più grandi ragioni per cui dovresti dedicare del tempo a scrivere un’eccellente pagina è che è l’occasione perfetta per stabilire una connessione significativa con i tuoi lettori (a livello emotivo). Realizzata bene, una pagina di questo tipo risuonerà profondamente con il tuo pubblico di riferimento, rendendo il tuo contenuto molto più relazionabile per loro.
  2. Una pagina Chi Siamo vende il tuo marchio
    Un’altra ragione per cui la pagina è così importante, è che è una delle migliori opportunità che hai per vendere il tuo marchio. Tieni a mente, però, che alle persone non piacciono i brand che si spingono troppo aggressivamente. Invece, la maggior parte delle persone dicono che preferiscono collaborare con brand che condividono gli stessi valori.
    Questo è esattamente come la pagina entra in gioco: ti aiuta a vendere il tuo marchio mostrando ai tuoi lettori che condividi gli stessi valori (e obiettivi). Inoltre, se il nome del tuo blog non comunica immediatamente qual è l’argomento del tuo contenuto (come il nome del mio blog, planbproject), allora la pagina Chi Siamo serve come un’opportunità inestimabile per spiegare perché hai scelto quel nome e collegare il nome del tuo sito allo scopo più grande che serve.
  3. Una pagina Chi siamo costruisce fiducia e autorità
    Uno dei beni più importanti che puoi acquisire (online e offline) è la fiducia. La tua pagina Chi Siamo può significativamente aiutare a guadagnare la fiducia e il rispetto dei tuoi lettori. Se scritta bene, dimostrerà ai tuoi lettori che possono fidarsi di te come fonte affidabile di informazioni e consigli.

Oltre a stabilire la fiducia, evidenziare l’autorità all’interno della nicchia del blog è un altro ruolo chiave di una pagina Chi Siamo. Aiuta notevolmente nella capacità di costruire un forte seguito. Avere una pagina Chi Siamo fatta bene può posizionarti come un esperto nel campo, il che diventerà sempre più essenziale per il successo della strategia del blog nel tempo.

Ora che hai capito cosa può fare una pagina Chi Siamo per il tuo sito (e perché è così importante), tuffiamoci su come scrivere una pagina di questo tipo per il tuo blog. Siccome useremo la mia pagina Chi Sono come caso di studio in questa guida, puoi cliccare qui per vederla e seguirla.

1. Comunica chiaramente la tua proposta di valore

La prima cosa che devi chiarire prima di scrivere una pagina Chi Siamo per il blog, è quale sia la tua proposta di valore.

Una proposta di valore è una dichiarazione che trasmette ciò che avete da offrire ai vostri lettori. In altre parole, rispondi alla domanda: cosa ottiene il tuo pubblico seguendo il tuo blog?

pagina chi siamo pagina chi siamo hero 2
La sezione iniziale della mia pagina Chi Siamo

Come potete vedere nello screenshot qui sopra, la proposta di valore di una frase con cui apro la mia pagina Chi Sono è: “Aiuto le imprese di oggi a creare un web migliore per domani, insegno a migliaia di visitatori come gestire efficacemente un sito WordPress”.

Dopo anni di esperienza nella mia nicchia, sono stato in grado di affinare la mia grande promessa in una sola riga, in modo che i lettori possano decidere se questo risuona o meno con loro. Per la maggior parte dei lettori che trovano il mio blog cercando suggerimenti su WordPress e consigli correlati, questa promessa colpisce proprio dove serve.

Perché è importante articolare chiaramente la proposta di valore sulla tua pagina Chi Sono?

  • Ti distingue. Ammettilo, il tuo blog non è l’unico che pubblica il tipo di contenuto che crei. La tua proposta di valore è ciò che ti differenzia dagli altri blog nella tua nicchia.
  • Mostra i vantaggi di seguire il tuo blog. Cosa guadagneranno i tuoi lettori dal seguire il tuo sito? Questo deve essere chiaramente espresso e comunicato nella tua proposta di valore.

Ora è il tuo turno. Se non hai ancora elaborato una proposta di valore che metta in evidenza le cose che vuoi che i lettori ottengano dal tuo blog, fai un tentativo adesso.

Ricorda, la tua proposta di valore è una dichiarazione che

  1. spiega esattamente cosa rende il tuo sito diverso dagli altri nella nicchia
  2. dice ai lettori cosa otterranno dal vostro sito

Una volta che hai elaborato questo messaggio, assicurati che la tua pagina Chi Sono inizi con la tua chiara proposta di valore, in modo che i lettori sappiano immediatamente se il tuo contenuto sarà giusto per loro.

2. Cura la hero section per la tua pagina Chi Sono

La hero section è quello che i lettori vedranno immediatamente quando arrivano alla tua pagina Chi Sono, quindi ha molto senso che tu voglia fare un’ottima prima impressione.

pagina chi siamo esempio hero

Nella tua hero section, vorrai realizzare tre obiettivi principali:

  • Saluta i visitatori del tuo blog. Personalizza il tuo saluto (per parlare direttamente al tuo pubblico di riferimento) e assicurati che sia scritto in un tono amichevole.
  • Presentati. Dì ai tuoi visitatori chi sei, cosa fai e perché lo fai. Sii succinto qui, puoi espandere questi punti più tardi.
  • Indica la tua proposta di valore. Questo è il punto in cui vorrai introdurre la tua proposta di valore e agganciare i lettori per andare avanti.

Quindi, come si fa a curare la perfetta sezione eroe per la tua pagina Chi Siamo? Approfondiamo.

L’immagine è tutto nella tua hero section

La ragione per cui la maggior parte delle persone cerca informazioni su Internet, è che stanno cercando soluzioni che possono condurli lontano dal loro problema e verso la soluzione. Questo è il motivo per cui la sezione hero della tua pagina è un’incredibile opportunità per posizionarti come il fornitore di soluzioni che il tuo pubblico stanno cercando. Un elemento della sezione hero che aiuta a raggiungere lo scopo è un’immagine di alta qualità. Come la mia:

pagina chi siamo avatar intero dresda

La tua foto comunica molto su chi sei. Inoltre, se fatto bene, può anche essere uno strumento di costruzione della fiducia. Ecco un paio di consigli per fare una bella foto da includere nella tua pagina Chi Sono:

  • Sii te stesso. Sopra ogni altra cosa, il tuo sito dovrebbe essere un posto dove puoi essere spudoratamente te stesso. Questo dettaglio dovrebbe certamente essere preso in considerazione quando stai scattando una foto per la tua pagina Chi Siamo, quindi non sforzarti di forzare uno sguardo o mettere in scena una scena che non è quello che sei veramente. Ovviamente questo vale anche se si tratta di un team di persone.
  • Sfoggia un sorriso. La ricerca suggerisce che sorridere si è evoluto per diventare un comportamento pre-programmato negli esseri umani che è progettato per esprimere cordialità (e per non mostrare alcuna minaccia) verso l’altro. Quindi, se ti sembra naturale, considera di dare ai tuoi lettori un sorriso caloroso o uno sguardo invitante nella tua foto. Sorridere mostrando i denti ti fa apparire amichevole, accessibile, premuroso ed empatico.
  • Attento dove guardi. Hai 2 opzioni qui. La prima opzione è quella di guardare dritto nella macchina fotografica, perché questo fa sembrare che ti stai concentrando direttamente sul lettore, dandogli il 100% della tua attenzione. La seconda opzione è quella di guardare verso il testo, preferibilmente verso una call-to-action che hai sulla pagina. Questo dirige l’attenzione e incoraggia i lettori a cliccare, iscriversi o fare qualsiasi azione tu voglia.

Costruisci autorità con la tua pagina Chi Siamo

I tuoi lettori hanno molte opzioni quando si tratta di quale blog seguire per informazioni e consigli nel settore. La tua sezione hero dovrebbe dare loro un’ampia ragione per seguire la tua pagina. Uno dei modi migliori per farlo rapidamente all’interno della vostra sezione eroe, è quello di stabilire la tua autorità. Questo significa mostrare ai lettori perché dovrebbero ascoltarti.

Come si fa? Con un po’ di umile vanto. Ecco un esempio: la seconda frase nella sezione hero della mia pagina Chi Sono è: “insegno a migliaia di studenti e professionisti come gestire efficacemente un sito WordPress”.

Per chi mi ha conosciuto con un video su YouTube o una lezione su Udemy e arriva alla pagina Chi Sono, capirà che avrà a che fare con un trainer professionista, dandomi una certa autorevolezza nel campo.

Usa la sezione hero della tua pagina Chi Siamo per evidenziare le vittorie, sia passate che presenti. Questo mostrerà ai lettori che hai già percorso la strada che ora stai insegnando agli altri. Questo è ciò che le persone stanno davvero cercando: qualcuno che è già stato dove sono loro ora, e ha realizzato esattamente ciò che stanno cercando di raggiungere.

Rompi il ghiaccio e umanizzati

Leggere una pagina Chi Siamo è l’equivalente online di incontrare qualcuno per la prima volta nel mondo reale. In molti casi, le persone sono un po’ apprensive e non troppo sicure di ciò che dovrebbero aspettarsi durante un primo incontro. A causa di questa particolarità, tendiamo a metterci subito sulla difensiva, per sicurezza.

Per questo, hai bisogno di scrivere una pagina Chi Siamo che includa un rompighiaccio nella parte superiore del contenuto.

Uno dei migliori rompighiaccio che puoi impiegare è l’umorismo. Ridere aiuta quasi sempre le persone ad abbassare le loro difese e a rilassarsi un po’. Racconta una storia veloce e divertente, offri un fatto divertente o condividi un’esperienza che i tuoi lettori troveranno divertente nella tua sezione eroe. Nel secondo paragrafo della mia sezione hero: “Ho molte idee e non ho paura di usarle!“, parafrasando la frase da film “ho un’arma e non ho paura di usarla”.

pagina chi siamo hero ironia

Non solo la condivisione di una battuta metterà subito i tuoi lettori a proprio agio, ma aiuterà anche ad richiamare il tuo lato umano, rendendoti molto più empatico e vicino a loro, piuttosto che posizionarti come un professore o un guru da mettere su un piedistallo.

3. Racconta una storia convincente (non storia della tua vita)

Uno degli errori più comuni che fanno quando si scrivere una pagina Chi Siamo, è quello di divagare su se stessi senza un chiaro scopo in mente. Sì, è una pagina che parla di te, ma questo non significa che devi spiegare il tuo intero curriculum (o la storia della tua vita). Non hai bisogno di sfoggiare abilità da copywriter in questo caso.

Concentrati sul raccontare la tua storia in modo colorito, non limitarti a elencare i fatti, i punti salienti e le statistiche. Divertiti con la tua storia e sii creativo nel connetterti con i tuoi lettori.

pagina chi siamo raccontare una storia

A meno che tu non sia una celebrità di serie A, la verità è che alla maggior parte delle persone non interessa sapere ogni singolo piccolo dettaglio su di te.

Tuttavia, l’unica cosa che i tuoi lettori vorranno sapere su di te è come sei passato dall’essere “ordinario” nella tua nicchia al raggiungere il successo che hai avuto oggi (dando così fiducia ai tuoi lettori che si fidano a sceglierti per imparare da te). Per fare questo in un modo accattivante che trattenga effettivamente i lettori sulla tua pagina Chi Siamo, dovrai agganciarli con lo storytelling.

La gente ama una grande storia, specialmente quando comporta un fallimento iniziale che si trasforma in una vittoria finale. Quindi non avere paura (o vergogna) di condividere le cicatrici: ti renderà più umano e sono dettagli importanti per lo storytelling.

Ancora più importante, condividere i fallimenti aiuterà ad illustrare ai lettori che il fallimento è una parte necessaria del processo, specialmente quando si tratta di far crescere un blog e capire come promuovere i contenuti. Ci vuole tempo per passare da principiante a esperto in qualsiasi campo, quindi essere in prima linea nel condividere la propria umiltà lungo il viaggio è fondamentale.

Un altro errore da evitare quando si scrive una pagina Chi Sono per il proprio blog, è quello di far sembrare la propria storia chiusa. In altre parole, far credere che tu abbia già raggiunto il tuo goal.

La gente vuole seguire leader che sono ancora in gioco, che provano cose nuove, crescendo e progredendo nei loro campi.

Pagina Chi siamo due persone parlano

La tua pagina Chi Siamo dovrebbe essere letta come un viaggio in corso, non solo una mappa statica per i lettori per dare un’occhiata veloce.

Uno degli obiettivi primari è quello di dare ai tuoi lettori un alto grado di fiducia nel fatto che, scegliendo di seguirti, saranno in grado di entrare in un territorio inesplorato nella loro vita.

4. Usa la pagina per venderti ai lettori

Che tu te ne renda conto o no, la pagina Chi Siamo è una delle più importanti pagine di vendita di un sito.

Sì, hai letto bene. Una delle ragioni principali per imparare a scrivere una pagina Chi Siamo non è quella di vantarsi o raccontare ai lettori tutti i vostri hobby preferiti. Uno dei suoi scopi principali è quello di vendere te stesso (e il tuo blog o i tuoi servizi) ai lettori. Per fare ciò, dovrai richiamare con gusto l’attenzione sulla tua competenza senza vantarti apertamente o prendere le distanze dai lettori.

Ci sono due modi in cui potete scegliere di vendere i vostri punti di forza ai vostri lettori nella tua pagina Chi Sono:

Racconta i tuoi successi

Puoi usare le parole per dire ai lettori cosa hai realizzato. Ovviamente, i risultati che vuoi esporre devono essere in relazione con la nicchia del tuo blog e con quello per cui i tuoi lettori hanno bisogno del tuo aiuto.

pagina chi siamo pagina chi siamo raccontare

Mostra i tuoi successi

Un modo molto più efficace per venderti ai tuoi lettori, è quello di mostrare loro la tua esperienza. Il modo migliore per farlo è quello di utilizzare immagini accattivanti che possono rapidamente raccontare ciò che hai realizzato. Un modo per farlo facilmente è mostrare i loghi di alcuni dei marchi con cui hai lavorato, su cui sei stato presentato o per cui hai fatto un lavoro di guest blogging.

pagina chi siamo icone

Ricorda, le persone vogliono imparare da chi si fidano, da coloro che fanno quel lavoro, non da chi dice di farlo.

Per questo motivo, usare il duplice approccio di mostrare e raccontare è importante quando si tratta di vendersi sulle pagine del tuo sito.

Vendi la tua esperienza offrendoti in modo amichevole

Sempre a proposito di posizionarsi come esperto, è estremamente importante che tu stia attento a come scegli di farlo, per non correre il rischio di allontanare i lettori.

Questo significa davvero inquadrarsi come un esperto amichevole e accessibile che non è “al di sopra” del lavorare con e aiutare le persone che hanno appena iniziato nel loro campo.

Per quanto tu sia un esperto nella tua nicchia, sforzati di essere anche amichevole, disponibile e facilmente avvicinabile. Le persone dovrebbero fidarsi abbastanza di te per farsi guidare e allo stesso tempo sentirsi come se tu fossi un amico a cui rivolgersi per un consiglio affidabile.

5. Imposta CTA sulla pagina

A questo punto della tua pagina Chi Siamo, i lettori ti conosceranno abbastanza bene e capiranno cosa hai da offrire. Quindi, fare ancora? Non dare per scontato che i visitatori della vostra pagina troveranno istintivamente la strada verso altre pagine chiave del blog.

Usate questa come un’opportunità per indirizzare i lettori esattamente dove pensi che debbano andare dopo. La tua pagina Chi Siamo deve sempre avere almeno una chiara call-to-action.

Bisogna dire ai lettori che cosa dovrebbero fare successivamente in ogni fase della vostra conoscenza. Per esempio, io faccio sapere ai lettori su quale piattaforma di social media sono attivo in quel periodo e li invito immediatamente a connettersi con me lì:

pagina chi siamo youtube

Più in basso nella mia pagina Chi Sono, introduco ai lettori la mia newsletter e inserisco una chiara CTA che chiede loro di iscriversi per ricevere sconti.

pagina Chi Siamo CTA newsletter

La pagina Chi Siamo dovrebbe servire come un hub centrale dove i lettori possono accedere a tutte le tue pagine più importanti, ai post del blog e alle risorse che vuoi far conoscere. Un modo per mostrare non solo chi sei, ma anche cosa fai e quali sono i canali in cui lo fai.

Quando i lettori scorrono verso il basso verso la fine della pagina, ti consiglio di mettere un’ultima CTA che li invita a contattarti per i servizi offerti. Se non offri ancora alcun servizio, fatti contattare con delle domande.

pagina chi siamo cta email

Questa call-to-action è particolarmente importante, perché mostra ai lettori che sei lì per aiutarli a realizzare i loro obiettivi. Aprendo una linea di comunicazione, stabilisci che la relazione che hai con i tuoi lettori è bidirezionale, rafforzando così la fiducia che hai costruito con loro attraverso la tua pagina Chi Siamo.

E ora che i vostri lettori hanno letto tutta la vostra pagina Chi Siamo, ci sono ancora un paio di altre importanti CTA che dovrai includere.

Considerale delle CTA di navigazione, poiché il loro scopo è quello di indirizzare i lettori ad altre pagine importanti del blog. La principale CTA di navigazione che è bene inserire in fondo alla pagina Chi Siamo è quella di mostrare ai lettori una directory di tutti i migliori contenuti (dove possono scoprire decine delle guide istruttive di lunga durata per aiutare in ogni passo del viaggio nel mondo del blogging):

Elenco Articoli della pagina Chi Sono

Trascurare questa sezione finale di CTA potrebbe comportare il rischio che la maggior parte dei lettori abbandoni la pagina Chi Siamo del sito senza prima vedere davvero ciò che hai da offrire in termini di contenuti e servizi che fornite.

Le CTA sono elementi importanti della tua pagina Chi Siamo e dovrebbero anche avere un bell’aspetto, il che significa progettarle bene. Qui ci sono un paio di consigli su come progettare le vostre CTA:

  • Usa i pulsanti per le CTA importanti. I pulsanti appaiono visivamente sulla pagina e dovrebbero essere usati per indirizzare i lettori a completare azioni importanti. Per le CTA secondarie, i link saranno sufficienti.
  • Usate un registro attivo. Usare un registro attivo (al contrario di quello passivo) nelle tue CTA è cruciale per le conversioni, perché il registro attivo suscita una risposta immediata.

6. Prendi decisioni ponderate di design e layout

L’ultimo aspetto da curare quando si crea una pagina Chi Siamo è il design e il layout generale che si sceglie di utilizzare nella pagina.

Poiché può essere una delle pagine chiave del tuo blog, la tua pagina Chi Siamo deve essere attraente e convincente, deve impressionare i lettori che vi approdano. Per raggiungere questo obiettivo, concentratevi su questi tre punti:

  • Bilanciare il testo con la grafica. Affinché la tua pagina Chi Siamo sia esteticamente piacevole, devi bilanciare bene testo e grafica. Questo aiuterà a mantenere i vostri lettori impegnati con una buona quantità di elementi eye catching, mentre li istruisci anche attraverso il testo.
  • Guarda il flusso. Specialmente quando si passa da una sezione all’altra, assicurati che ci sia un buon flusso di idee. Qualsiasi interruzione del flusso è una distrazione e può portare i lettori a rimbalzare fuori dalla pagina.
  • Attieniti al tuo branding. Come blogger, hai un brand (che tu te ne renda conto o no). Questo include la tua voce e il tuo tono, così come la palette colori, che dovrebbero essere usate anche per il testo e le immagini che usi in questa pagina. In altre parole, quando un visitatore si sposta dalla tua pagina Chi Siamo a un’altra pagina o post sul tuo blog, dovrebbe avere un’esperienza visiva analoga.

Ogni elemento di design sulla tua pagina Chi Siamo dovrebbe comunicare sia la tua personalità che la tua visione, il che significa che il design dovrebbe avere sia forma che funzione pensati per rappresentare il brand.

Pagina chi siamo: 5 best practice da seguire subito

Pagina Chi siamo best practice

Sei pronto a scrivere una migliore pagina Chi Siamo per il tuo sito?

Ottimo! Ora, prima di correre a scrivere la tua pagina, assicurati di seguire queste importanti best practice:

Scrivi sempre come parli

Il tuo blog è un’estensione di te stesso. Come tale, il contenuto che crei su di esso dovrebbe trasmettere la tua personalità. Nella tua pagina Chi Siamo, il modo migliore per farlo è scrivere esattamente come se stessi parlando al singolo lettore che si trova sulla pagina. Un tono colloquiale è anche importante per mantenere i tuoi lettori impegnati per tutta la durata della tua pagina.

Sii onesto e umile

L’onestà è sempre la migliore strategia, specialmente quando si tratta di una pagina Chi Siamo, dove si spera di costruire relazioni genuine con i propri lettori. Sii onesto sui tuoi punti di forza, le tue capacità e le tue esperienze. Non inventarti cose per il gusto di rendere la tua storia più interessante. Se lo fai e i lettori lo scoprono, perderesti la loro fiducia e sarà quasi impossibile riconquistarla.

Non divagare

Per quanto sia tentato di condividere un sacco di esperienze della tua vita, cerca di combattere questa tentazione e riduci la pagina Chi Siamo all’essenziale. Una storia sconclusionata può essere un totale fallimento che riduce anche la qualità e l’impatto del contenuto. Il risultato, naturalmente, è che molti lettori saranno più propensi a lasciare la pagina Chi Siamo, per non tornare mai più.

Usa immagini di alta qualità

Le immagini giocano un ruolo importante nell’aiutarti a raccontare una grande storia. Per questo motivo, se hai bisogno di usare immagini stock sulla tua pagina Chi Siamo, ti consiglio vivamente Unsplash.

Questo è ancora più importante, quando si tratta dell’immagine principale (idealmente una tua foto) nella parte superiore della pagina che aiuta a mostrare te stesso in modo professionale e ponderato. Questa immagine è un’opportunità per mostrare ai lettori come vuoi relazionarti con loro e può essere rappresentativa del tuo approccio quando si tratta di aiutarli a raggiungere i loro obiettivi nel tuo settore.

I link interni sono cruciali

I link interni verso i tuoi contenuti chiave è un altro aspetto (spesso trascurato) della scrittura di una pagina Chi Siamo. Eppure la link building interna serve a due scopi molto importanti:

  • Migliora l’esperienza dell’utente
    Fornendo ai tuoi lettori dei link che li portano ad altre pagine del tuo blog, renderai più facile per loro trovare la loro strada nel tuo blog.
  • Migliora la SEO del tuo blog
    I link interni giocano un ruolo importante nell’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) in quanto i link aiutano i motori di ricerca a scansionare il sito più facilmente. Aiuterà anche ad alzare la tua pagina Chi Siamo nei risultati di ricerca quando qualcuno cerca il tuo nome online.

Comunque, non aggiungere troppi link solo per il gusto di metterli. Ogni link da e verso la tua pagina Chi Siamo dovrebbe essere pertinente, contestuale e aggiungere valore reale.

Pronto a scrivere la migliore pagina Chi Siamo?

Ora sei pienamente preparato per andare a scrivere una pagina Chi Siamo per il tuo sito, che trasmetterà chiaramente la tua proposta di valore, catturerà l’attenzione dei lettori e li convertirà in fedeli seguaci.

Ricorda, si chiama pagina Chi Sono, ma non è veramente su di te. Si tratta di come puoi aiutare il tuo pubblico e perché dovrebbero fidarsi di te per farlo.

Se ti è piaciuto l’articolo, non dimenticare di iscriverti alla newsletter per restare aggiornato sui prossimi contenuti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti
ottieni sconti e promozioni